martedì 15 aprile 2008

Cibo creativo

La creatività umana non ha confini. Bello, no?
Sarebbe un peccato sbocconcellare queste opere d'arte. Comunque temo che non siano esattamente commestibili pur essendo del cibo genuino, perché per mantenerle integre credo che occorra del fissatore spray.
Farebbero bella figura all'interno di un ristorante o in un pranzo di nozze.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Io mi sono cimentata col marshmallowfondent... frequento un forum di cucina e lì ci sono varie persone che lo lavorano stupendamente! E' commestibile, dolce, può ricoprire torte e, sulle stesse, presentare soggetti 3D coloratissimi e bellissimi! Se ben fatti, possono sembrare quasi di plastica!
Comunque, per ora, non mi prende il MMF (abbreviativo)... preferisco mettere sulle torte il classico fiorellino di panna, o il cioccolato :)

kaname