sabato 12 luglio 2008

Le voci di Death Note

Siccome alla sala di doppiaggio accanto a quella dove sto dirigendo il film di "Evangelion" stanno doppiando la serie di "Death Note" sono a conoscenza del cast di doppiatori Italiano!
Ma non li dico. Mi sembrerebbe scorretto e sarà la Panini Video che lo farà, quando lo riterrà opportuno. Però posso dirvi chi avevo in mente io, e perchè. Nel fare una distribuzione delle voci per i personaggi da doppiare io oltre che alle caratteristiche fisiche e vocali evidenti mi baso anche sulla psicologia e sui rapporti dei vari character fra loro. Dunque per Light avevo pensato una voce da "bravo ragazzo" in grado di comunicare anche un'ambiguità di intenti e una "lucida follia" che si rivelerà nel corso degli episodi. Attenzione! Non una voce da folle scatenato, nè un ragazzo androgino ma semplicemente un adolescente comune con una sua visione del mondo e delle cose che anche se non condivisibile è sicuramente materia di discussione. Insomma, una voce ambivalente da studente comune ma anche da lucido assassino sicuro di sè.
E ho pensato a Stefano Crescentini, Davide Lepore o Davide Perino.
Ryuk, lo shinigami, nell'originale Giapponese ha una voce profonda ma non da orco spaventoso delle favole. Ha un timbro un po' sporco che rappresenta anche il suo modo di fare distaccato, amorale e sciatto: un essere che si veste come un metallaro ma farebbe follie per il suo debole, ovvero una mela succosa. E ho pensato a Paolo Marchese, Pasquale Anselmo o Roberto Draghetti.
Per il misterioso e intrigante Elle avrei voluto Fabrizio De Flaviis dal timbro ambiguo e inquietante.
Comunque il cast ufficiale è costituito da bravissimi doppiatori e da un attento direttore di doppiaggio ai quali faccio i migliori auguri di un buon lavoro!

11 commenti:

imp.bianco ha detto...

Sto leggendo il manga e mi piace abbastanza, anche se è un po' troppo cervellotico in certe cose... veramente inverosimili... :P

X-Bye

Anonimo ha detto...

Non è che magari qualcuno del cast di Evangelion quando finisce il turno di doppiaggio esce dalla porta per entrare in quella dello studio accanto? ^_^;

Fabrizio MAZZOTTA ha detto...

Si. Giustappunto faremo ...un turno a metà, uno di questi giorni! ^_^

Davide^^ ha detto...

Mi è venuto un flash, parlando di Fabrizio De Flaviis e di Evangelion: De Flaviis su Kaworu non starebbe male affatto!
(ok, basta parlare di EvaXD)

Chissà di chi è il turno a metà...

Connacht ha detto...

Scusa Mazzotta, ma ti sei sbagliato su L, la differenza d'età c'è sì... ma è lui ad essere più vecchio di Light! XD

E non c'è bisogno di chiedere al mangaka, lo dice lui stesso quando viene posta sotto osservazione la camera di Light: "sono cose che facevo anch'io quando avevo 17 anni, senza un motivo preciso" (più o meno, a memoria), rispondendo al padre che era rimasto stupito del foglietto nascosto nella porta.

Anonimo ha detto...

porta i miei saluti all'attento direttore ;)

kaname

Fabrizio MAZZOTTA ha detto...

@connacht
Hai ragione. Ora me lo ricordo anch'io. Mi ricordavo la differenza di età ma ..l'ho invertita! Faccio ammenda! :P Ma l'andropausa precoce avanza!

Anonimo ha detto...

Ecco i doppiatori


L: Stefano Crescentini
Light: Flavio Aquilone
Misa: Germana Savo (ma chi è?)
Ryuk: Alessandro Rossi
Soichiro: Stefano Mondini
Osorenna: Mauro Magliozzi
Matsuda: Leonardo Graziano
Mogi: Germano Basile
Ukita: Carlo Scipioni
Aizawa: Marco Baroni
Ide: Enrico Pallini
Sachico: Antonella Alessandro
Watari: Michele Kalamera
Taylor: Jerry Gherardi
Yuri: Roberta De Roberto
Pember: Gabriele Lopez
Sayu: Letizia Ciampa
Naomi: Domitilla D'Amico (di solito è lei che doppia Aya Hirano ma Panini deve fare l'originale)

Davide^^ ha detto...

Mazzotta, preferivo decisamente le sue scelte. Queste sono chiaramente fatte da qualcuno che non si è sentito nemmeno un secondo del doppiaggio originale.

Tanto per curiosità, se ci aveva pensato, chi avrebbe scelto per doppiare Misa e Rem?

fabrizio mazzotta ha detto...

A condividere la sala di "Evangelion" e "Death Note" sono Stefano Crescentini (Kensuke) e Stefano Mondini(Uomo Seele).
Fabrizio De Flaviis su Kaworu sarebbe stato perfetto! Ma all'epoca dell'entrata in scena del personaggio io non dirigevo più la serie. Ricordo che avevo pensato a lui o a Davide Lepore. Anche perchè la voce di Max, all'epoca, mi pareva abbastanza inflazionata nelle produzioni Dynamic Italia.
Per Misa di "Death Note" avevo pensato a una voce sbarazzina ma allo stesso tempo che comunicasse, anch'ella come Light, una lucida follia.Nel suo caso causata dall'amore che prova per Light. Avrei fatto il provino a Ilaria Latini e a Domitilla D'Amico( puntando più su quest'ultima).
Per la voce di Rem non ci avevo proprio pensato: così, su due piedi, forse direi Renata Biserni...Non saprei.
Comunque la lista dei doppiatori di DN che appare qui _ evidentemente svelata da un doppiatore, sarà contenta la Panini _ non è del tutto esatta. Taylor, per esempio, è doppiato da Gianluca Crisafi.
Strano , molto strano, che non appaia il suo nome e quello di Gabriele Lopez, si! Visto che i personaggi sono stati doppiati lo stesso giorno.
_Fabrizio

davide^^ ha detto...

E quindi, nel primo film del Rebuild su Kaworu chi ci sarà?^^
Dato che appare... Per una manciata di secondi, però c'è!

Ecco, però lei adesso non può dirmi che avrebbe messo la D'Amico su Misa, perché così mi spiace ancora di più che non abbiano preso lei! Dato che a mio parere i personaggi che in originale vengono interpretati da Aya Hirano da noi li può fare solo Domitilla, sìsì.

La Biserni non ce l'ho molto presente... Io pensavo ad Alessandra Cassioli, ma onestamente non ricordo bene come suona la voce di Rem in originale.