martedì 4 novembre 2008

LuccaComics 2008

Anche quest'anno si è compiuto l'immancabile viaggio a Lucca in occasione della fiera dei fumetti !
Invitato per via dei vari festeggiamenti in occasione del trent'anni di "Goldrake" in Italia, l'organizzazione è stata gentile, efficiente e ineccepibile. Ho avuto anche un diligente autista al quakle ho fatto fare un'alzataccia domenicale per venirmi a prendere in hotel e portarmi alle varie tensostrutture di Lucca Comics & Games. Che quest'anno, c'è da dire, erano ancora più numerose e cariche di eventi e incontri, tra i più disparati. Inoltre questa edizione vanta sicuramente un record di presenze da far invidia! Nella giornata di sabato è dovuta intervenire persino la Protezione Civile per ordinare la folla straripante per le vie della città. Mai vista una fiumana di gente così, in ventotto anni che vado a Lucca!
Nella suggestiva chiesa di San Romano si è celebrato il festeggiamento del robottone di Go Nagai, assieme a vari doppiatori e al gruppo musicale degli immarcescibili Raggi Fotonici, con replica nel pomeriggio suggestivo ma all'interno del tendone dell'Area Japan.
Tra un frizzo e un lazzo sono stati interessanti gli interventi di Paolo D'Angelo, esperto del volo spaziale, che ha smontato in modo simpatico tutti i clichè dei cartoni animati e dei film di fantascienza. Gli invasori di Vega ci metterebbero anni luce a giungere sulla Terra ma nella serie "Atlas Ufo Robot" vi giungevano ogni settimana, almeno!
Ma ho anche presenziato alla proiezione del film "Evangelion: 1.0 You Are (Not) Alone", dove i personaggi di Hideaki Anno riprendono le loro storie in una serie di film e il primo di questa quadrilogia nei cinema del Giappone ha riscosso successo che a quanto pare si ripete nel gradimento del dvd della Dynit. ( Evvai! Il doppiaggio è piaciuto!)
Ma LuccaComics è anche luogo dove stringere accordi e progetti. Assieme al valente Davide Caci, già autore di interessanti libercoli presso la Tunuè, si è deciso di scrivere un libro a quattro mani sui Puffi. Luca Boschi sarà il nostro Vate e _ bontà sua _ mi ha riconosciuto come esperto quando si tratta di disquisire degli omini blu di Peyo. Bhe, questo blog è servito qualcosa, dunque!
E sempre a proposito di Peyo se c'è da tradurre, che so, gli albi inediti di Johan e Pirlouit il sottoscritto non si tirerà indietro.... Vedremo il futuro ( o il karma) cosa mi riserverà.
Con Valeriano Elfodiluce, bravo autore di fumetti , recensore, redattore e acuto blogger, si è deciso di fare un audio-libro. Lui disegna e io e altri miei colleghi doppiatori daremo voce ai suoi personaggi.
E poi oltre agli accordi si stringono mani, si fanno foto insieme ai fan, si chiacchiera amabilmente, ci si fa toccare: sembravo Padre Pio! Ma è stato divertente nonchè stremante!
Meno male che poi , al ritorno a casa, si possono leggere i fumetti comprati....

3 commenti:

Anonimo ha detto...

anch'io sono stata al Lucca Comics quest'anno, per un giorno ^__^
E' bello che si considerino anche i doppiatori in occasioni come questa.

kaname

Davide Caci ha detto...

Grazie per il il valente, carissimo! :)
A tal proposito, domani sera ti posso disturbare telefonicamente? (così magari in giornata se riesci a fare quella telefonata, arriviamo a una quadratura de lcerchio)

Ovviamente grande Luca... E grande anche Fabrizio, dai! :)
È stato un peccato non incrociarci a Lucca, mannaggia...

PS: ora sto riprendendo in mano il mio blog... non appena dati gli esami di diritto romano ed economia politica, aggiusterò i link.. e ti aggiungerò, ovviamente!

Mirella ha detto...

Ciao! Non sono mai stata a LuccaComics, ma ne ho sentito e letto tanto su Trivago la comunity internazionale di viaggiatori, eletta nel 2008 sito dell'anno.
E' presente anche il link alla tua recensione ...vieni a trovarci se vuoi contribuire con una tua opinione. Ti aspettiamo !!