sabato 18 ottobre 2008

Re di Nabari

Da martedì 28 ottobre torna la serata del martedì di Mtv dedicata agli Anime!
Partono interessanti anime come Full Metal Panic - The Second Raid alle 21:30, con un doppiaggio fatto in parte a Roma , per quanto riguarda i protagonisti principali, e in parte a Milano per tutti gli altri personaggi ( protagonisti e non ). Di questa serie ho curato la direzione di doppiaggio riguardante le scene registrate nelle sale di registrazione della capitale.
A seguire , alle ore 22, l'atteso Death Note.
Ma la novità é Nabari (Nabari No Ou, tradotto come " Re di Nàbari"), la serie di ventisei episodi in onda alle 21.00, tratto dal manga di Yuhki Kamatani.
Protagonista dell’anime é il misterioso Rokujou Miharu, efebico quattordicenne che vive la sua vita senza preoccuparsi troppo di quello che accade intorno a sè e senza mai affezionarsi a qualcuno, un po' come Dexter dell'omonimo telefilm , incapace di provare sentimenti, ma anche come Shinji Ikari di "Evangelion" con le sue difficoltà a relazionarsi e le sue relative elucubrazioni mentali. Ma il destino ha in serbo qualcosa di interessante per lui. Il ragazzo possiede dentro di sè lo Shinrabansho, una tecnica ninja che molti potenti clan vorrebbero possedere per dominare l’universo di Nabari, una realtà parallela del nostro mondo.
Il compagno di classe del protagonista, Kouichi, e il suo professore di inglese Tobari Kumohira si rivelano essere dei ninja del clan di Banten, che decidono di proteggere Miharu dai suoi nemici. Nel corso degli episodi il trio incontrerà diversi personaggi, tra cui la giovane Raimei che _ anch'ella come tutti gli altri protagonisti_ nasconde un segreto, legato alla sua famiglia. Ma segreti personali e rapporti ambigui sono numerosi all'interno della serie!
E anche qui, per una coincidenza temporale, mi si vede nei credits come direttore di doppiaggio, grazie alla lunga collaborazione con la Dynit che cura anche la futura commercializzazione del prodotto in DVD.
Dopo una lunga serie di provini ( doverosi per una serie famosa in Giappone e attesa da noi, in Italia ) tra le voci potremo ascoltare Maura Cenciarelli nel singolare ruolo del protagonista, poi Davide Perino ( Koichi) , Giuliano Bonetto ( Tobari ), Letizia Ciampa ( Raimei) ma anche Alessandro Quarta, Michele Kalamera, Antonella Baldini, Luigi Morville, Stefano Crescentini, Mauro Gravina, Stefano Mondini, Lorenza Biella e tanti altri a venire: tutti doppiatori di alto livello!

5 commenti:

Sim ha detto...

Ti sbagli, è lo Shinracazho.

Anonimo ha detto...

Vedrò l'anime e... "ascolterò" molto attentamente!!! ;)

kaname

Rodan75 ha detto...

Come mai Maura Cenciarelli è stata scelta per doppiare un protagonista maschile? La scelta mi incuriosisce (da premettere che non ho visto e non conosco questa serie).

Anonimo ha detto...

Bè il protagonista ha la voce "maschile" ma non ha un timbro così profondo (anzi). Curiosa la cosa (una scelta così strana mi fa supporre che il risultato è tremendamente simile all'originale sennò non aveva senso).

Comunque è Shinji Ikari, non Hikari ^^;

Marymiao ha detto...

Miaoo(pennuto :P)
Uhmm
Mi chiedo se l'anime a questo punto è conclusivo, dato che il manga è ancora in corso. Spero che non sia come i vari Inuyasha, troncato a metà senza speranza di proseguo.
Complimenti a Davide che aveva già ftto un buon lavoro con Amuro Rei in Gundam.
Miao